La Gronda di Genova

I benefici

Risparmio di tempo

Risparmio di 10 milioni di ore all’anno per gli utenti del sistema di viabilità autostradale e locale dell’area genovese

Suddivisione del traffico

Suddivisione del traffico cittadino da quello di attraversamento

Alleggerire la A10

Alleggerire l’unico asse stradale ligure oggi costituito dalla A10

Migliorare la circolazione

Migliori le condizioni di circolazione sulla rete esistente

Sicurezza

Maggiore sicurezza stradale

Crescita economica

Sostenere la crescita economica

Liberalizzazione del tratto autostradale esistente dell’A10

Nel Decreto del 07.09.2017 con cui il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha approvato il progetto definitivo, è stato richiesto di liberalizzare il tratto della A10, per tutte le percorrenze comprese fra gli svincoli di Genova Voltri/Prà, Genova Pegli e Genova Aeroporto. Tale tratto diventerebbe pertanto libero da pedaggio e andrebbe a svolgere una funzione di collegamento per spostamenti prettamente urbani. Saranno previsti inoltre anche degli interventi di riqualifica di tale tratto dell’autostrada A10, ad oggi in corso di definizione.